Giornalistionline

Stiamo per tornare!

...ma se hai nostalgia puoi vedere come era
giornalistionline.org fino a ieri a questo indirizzo.

Grazie ai 7.018 giornalisti che si sono formati nell'ultimo triennio su questa piattaforma e ai relatori che si sono messi gentilmente a disposizione per creare dei corsi bellissimi e interessanti. Grazie per le centinaia di email di stima e di complimenti che abbiamo ricevuto da parte dei colleghi.
Ci dispiace per questa interruzione, che è dovuta a cause indipendenti dalla volontà di chi, in questi anni, ha lavorato perché la formazione per i giornalisti prendesse una dimensione sociale (oltre che professionalizzante), affinché tutti, a prescindere dai problemi socio-economico-geografici, potessero avere parità di diritti e di accesso alle informazioni e alla formazione. C'è però da dire che chi ha lavorato per tutto questo (per tre anni) non aveva né contratto né tutele: non a caso, quando ha chiesto la "stabilizzazione" è stato buttato fuori con soli due giorni lavorativi di preavviso.
Morale della favola: da oggi due lavoratori giornalisti (nonché un'intera famiglia) si trovano senza reddito.
Se vuoi contattarci la email è sempre la stessa webmaster[at]giornalistionline.org

primo febbraio 2023